CORSI AVANZATI

 

Il lavoro dell'attore

I corsi avanzati possono essere visti come il proseguimento degli studi base, oppure come corsi a se stanti per coloro che hanno già una qualche esperienza con il teatro e le sue potenzialità espressive.

Una parte fondamentale dei percorsi consiste nella ricerca introspettiva e nella espressione dei sentimenti più intimi di fronte agli altri. Questa prima fase è propedeutica al successivo lavoro che è finalizzato a interpretare i personaggi in maniera credibile.

L'attore deve riuscire a stare senza vergogna davanti al pubblico e mostrarsi "nudo" senza maschere che coprono la vera essenza e i veri sentimenti della persona. Tali sentimenti sono "prestati" ai personaggi che quindi risulteranno essere veri anch'essi.

L'operazione di dare il proprio corpo, la propria voce e le proprie emozioni al personaggio avviene in fasi successive attraverso lo studio del personaggio e l'interpretazione.

Tecnicamente sarà dato un certo risalto al lavoro sulla voce del personaggio (corpo vocale, dizione e pronuncia) e al lavoro sul copione mimico.
La messa in scena in teatro di un testo d'autore (o scritto attraverso il processo creativo del gruppo) è la fase conclusiva del percorso che consente agli allievi di mettere in pratica ciò che hanno appreso.

 

Durata del corso

da ottobre a maggio/giugno con un incontro alla settimana.

II anno: il mercoledì alle 21

III anno: il martedì alle 21

 

indietro
home